io quando avevo vent’anni avevo sonno.


Hai le gambe troppo dritte

oggi, mi son sentito talmente ispirato che ho rispolverato questo blog lercio e lurido per parlare di un brano “fake” degno di nota.

Pronti? Via!
Due anni fa mi misi a cercare demo, tracce live e rarità degli Offlaga Disco Pax nella rete. Mi imbattei in “Curtatone“, pezzo di un anonimo ragazzo toscano che prendendo in prestito lo stile di lettura del Max Collini (Voce degli Offlaga Disco Pax) e la base musicale di “Electronic Performers” (contenuta in “10000Hz Legend“, disco degli Air uscito nel 2001) decanta la storia di una relazione nata fuori da un locale, in una piazza di Lucca. Piazzale Curtatone per l’appunto. Il nome del locale è:  BIP.
Una storia drammatica, ma a suo modo ironica. Ascoltatela per giudicare. STOP.
Noi non siamo qui per giudicarla ma per lanciare un appello. Voglio conoscerne l’autore.
Il motivo è uno solo. Non so che artista mettere quando devo inviare l’ascolto su Last.fm.

Esci fuori. Fatelo uscire fuori. Presentati a X Factor. Fai qualcosa.

O rispondi semplicemente a questo post.
Tanto lo so che prima o poi giungerai qua.

Annunci